Vela Gratis . it Rotating Header Image

February, 2012:

Come iniziare a giocare ai tornei di poker online

Che abbiate già giocato qualche volta a poker, magari solo con amici e famiglia, o che siate dei completi principianti, se siete interessati al poker online, sicuramente vorrete sapere qualcosa in più sui tornei. Il motivo per cui i tornei attraggono la maggiore attenzione nei media è che generano i premi più alti.

Anche se non vi trovate in un torneo da milioni di dollari della World Series of Poker, tanti tornei offrono quotidianamente l’opportunità di vincere centinaia o anche migliaia di dollari. l’altra principale ragione per cui i tornei sono così popolari è che vi offrono la possibilità di vincere cifre notevoli senza dover fare puntate troppo alte. Al contrario di quello che succede quando si gioca contro la casa, in questo caso non state puntando i vostri soldi ad ogni mano.

Invece ciò che pagate è una tariffa flat per avere accesso al torneo. Questo buy-in può essere anche solo di 5$ o 10$. Inoltre è possibile guadagnarsi dei buy-in più consistenti per tornei più grandi vincendo o comunque classificandosi bene in diversi tornei satellite. Tuttavia, prima di preoccuparvi di tutti questi dettagli, è meglio assicurarsi di aver capito bene i concetti base.

Quanto tempo ci vuole per iniziare a giocare ai tornei di poker online?

Il Texas Hold ‘Em è il tipo di torneo più comune. Se non ci avete mai giocato, iniziate da una guida online gratuita che vi guidi passo passo sui meccanismi del gioco. Una volta capite le dinamiche di gioco sarà meglio iniziare a giocare solo con denaro da gioco (finto).

Poi, dato che i buy-in per i tornei sono tutto sommato così bassi, non preoccupatevi di accumulare ore e ore di pratica prima di buttarvi su di un torneo vero: se è vero che giocare contro la casa senza capire a fondo il gioco è sempre una cattiva idea, i tornei non pongono lo stesso tipo di rischio finanziario, ma si tratta di un modo molto a buon mercato per iniziare da subito a imparare come funziona il Texas Hold ’em.

Cosa aspettarsi durante un torneo

Una volta trovato un torneo che vi piace, e una volta pagata la tariffa di ingresso, il gioco avrà inizio. Una caratteristica che separa il torneo dal gioco contro la casa è che man mano che il gioco avanza, gli ante e i bui aumentano. Però prima di giungere a questo punto si dovranno superare le fasi precedenti. Il modo più efficace di raggiungere questo scopo è di avere pazienza e regolarità. L’errore più grande che i giocatori fanno (soprattutto i principianti) è di farsi prendere dall’ansia e di optare per scelte troppo rischiose. Questo può andare bene di tanto in tanto, ma più spesso non farà altro che eliminarvi dal torneo.

Se la mancanza di progressi dovesse causarvi frustrazione, tenete sempre a mente che per migliorare le proprie abilità c’è bisogno di tempo. Anche quando venite buttati fuori da un torneo, avrete sempre comunque imparato qualcosa di nuovo. E se arriva il momento in cui il gioco non è più divertente, vuol dire che è ora di alzarsi dalla sedia e prendersi una pausa.